Igor Pitturi è un attore e un cantautore. Dopo piacevoli esperienze di vita a Bologna e Barcelona si esilia ad Ancona, città che in questi anni lo ha visto indossare i panni di Mannaggiatte, progetto cantautorale con il quale ha realizzato “Mogli e buoi dei paesi altrui” (2009) per poi trasformarsi in trio (“Invece del mare”, 2010) e, infine, in quintetto (“Bar Tamana Apper Cleb”, 2011). Dopo aver partecipato alle selezioni live del Premio De André, il progetto Mannaggiatte si scioglie e dalle sue ceneri nasce Vesto Male, che sarà il nuovo alter-ego dell’artista fino al 2015, quando poi diventerà finalmente Igor Pitturi, che comunque era già nato 31 anni prima ma aveva fatto finta di niente. Quest’anno Igor Pitturi si riaffaccia sulla scena indipendente con l'Ep "Vesto male", primo disco a suo nome, prodotto da Frivola Records (Fiorino, Filippo Dr Panico) e in uscita il 21 marzo 2016.