KICK OFF! RECORDZ DASLY - HENRY CHINASKI (PROD. BY THE ELHITS) OFFICIAL VIDEO video

Video collegato all'album

Various Artists - Apocalypshit (Mixtape)2012 - Rap, Hip-Hop, Crossover

Vai all'album

Descrizione

Flip gira back movies
nello spazio come Kubrick
siamo incastrati in mille cubi
e i soldi te li fai soltanto se li rubi
sai che faccio parte dei ladri di speranza
che ti riempiono le casse
siamo tutti pesciolini in fila nell'acquario
il pasto dello squalo ma tu lo sai man che il mio sangue è piu amaro
quindi pagami tutto lo straordinario
perche ho fame e metti un paio di puttane
nel salvadanaio
ho un armamentario
vario ma poco vestiario
sbatto la testa e mangio funghi come supermario
passi lunghi e ben distesi come ginnasti
vivo una vita sporca stile Henry Chinasky
e c'ho satana alla mia porta
vorrei tagliar la corda
la paranoia in testa esce schiuma dalla bocca
ritrovo il mio nirvana con 2 grammi di ketama
scrivo una filastrocca
caos come a Tijuana
animali in cattività in questa giungla urbana
il più forte mangia teste come a dama
ho un verme nel cervello e taglia con la sua katana
sti pensieri bollenti man
in vendita nel fine settimana
e no non che si placa
coi soldi la rabbia resta
stanno col mirino da lontano
c'ho il pallino in testa
vengo a dare fuoco alla tua festa
di notte mentre la citta dorme
con molotov e cartapesta.

Sono un cane senza padrone senza collare
bevo a terra senza bancone senza sboccare
senza direzione vado dove cazzo mi pare
sono senza nome cosi non mi puoi fermare
Sono un cane senza padrone senza collare
bevo a terra senza bancone senza sboccare
senza direzione vado dove cazzo mi pare
sono senza nome cosi non mi puoi fermare

Reverse rewind ho la mentalità in to the wild
e solo la metà delle mie skills esplode nel tuo hi fi
that's all right baby com' on
metto a fuoco l'obbiettivo
lo sai che ho un colpo pronto man per ogni distintivo
restiamo quello che contiamo a fine mese
siamo corde tese
c'è chi và fuori come la nota spese
e c'è chi non ci bada
io vivo per la strada con gli stracci addosso e con i cazzi in testa ad ogni giornata
vorrei i gioielli del papa, l'oro di Sumatra
flow che lava le coscienze col calore della lava
mama dammi un altro show che sta merda non paga
spiccano il volo solo le puttane come dentro un sabba
ho una clessidra senza sabbia
un demone senza gabbia
sono in mezzo a una guerra come nello Zambia
un cane con la rabbia addosso senza anditoto
sta società che crolla resta il mio stimolo
lo sai non mi limito
ho il fisico che sputa solo growl
libero critico cinico io non assimilo
stronzate che ci danno a bere quindi
preparatemi il bicchiere brutte merde che stasera c'ho sete.

Tutto affanculo rap da muso duro
disilluso vai tranquillo che a sto giro
io ne passo e manco chiudo
ettolitri di merda gran riserva
sbatti la tua testa contro il muro stronzo
hardcore dal giorno uno.

Sono un cane senza padrone senza collare
bevo a terra senza bancone senza sboccare
senza direzione vado dove cazzo mi pare
sono senza nome cosi non mi puoi fermare
Sono un cane senza padrone senza collare
bevo a terra senza bancone senza sboccare
senza direzione vado dove cazzo mi pare
sono senza nome cosi non mi puoi fermare

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani