“La Scimmia” è un progetto musicale nato nel trevigiano nel gennaio del 2015. Il gruppo, inizialmente composto da Gabriele Marino alla voce e chitarra, Federico Scuderi al basso e Andrea Albani alla batteria, accoglie poco dopo Enrico Poletto alle tastiere. Il flusso creativo fagocita i quattro e si manifesta come un fiume in piena. Grazie ad una grande sintonia ed affinità, già nell’aprile dello stesso anno il gruppo elabora una pre-produzione del disco homemade.
Dopo intensi mesi estivi di perfezionamento in sala prove La Scimmia è pronta per registrare il disco omonimo, ed entra nel Lignum Studio di Villa del Conte presso Padova. Qui grazie a Massimo Berti e Giulio Ragno Favero, (One Dimensional Man,Il Teatro degli Orrori e produttore) vengono incise in cinque intensissimi giorni di presa diretta, le 11 tracce dell’album che è pronto nel mese di ottobre.
In seguito i musici si mettono nelle mani più che esperte del videomaker Mauro Lovisetto, grafico e regista di video musicali di artisti quali Il Teatro degli Orrori, Tiziano Ferro, Vasco Rossi ecc. Il primo singolo con video prescelto dalla band è la traccia “Fiori nuovi”, brano dal sound rock carico con venature pop che trasmette la genuina natura compositiva della band.
La copertina dell’album è un inquietante tripudio di scimmie e pesci antropomorfi partorita da Gabriele e perfezionata dalla mano di Emanuela Bello.