Laika Senza Ritorno - Testo Lyrics Scarpe Bagnate

Testo della canzone

Tiro la corda ancora un pò...
voglio che il nodo rega...
giuro stavolta non sbaglierò...
cavolo se mi frega...
Vedere il tuo viso...lo sguardo indeciso...
se aprire la porta oppure no...
o se devo aspettare...davanti le scale...
e allora io mi chiederò...

Che cos'è che non và...
la mia faccia o la mia macchina...
ho le scarpe bagnate...sul fondo bucate...
come questa strada che non và...
che non và...che non và...

Apri la porta oppure no...
ti prego non te ne andare...
lasciati andare con me un pò...
non mi devi allontanare...

Vedere il tuo viso...lo sguardo indeciso...
se aprire la porta oppure no...
o se devo aspettare...davanti le scale...
e allora io mi chiederò...

Che cos'è che non và...
la mia faccia o la mia macchina...
ho le scarpe bagnate...sul fondo bucate...
come questa strada che non và...
che non và...che non và...

Che cos'è che non và...
che rende triste...questa storia...
ho le scarpe bagnate...sul fondo bucate...
come questa strada che non và...
che non và...
che non và...
che non và...

Album che contiene Scarpe Bagnate

album Laika Senza Ritorno - Laika Senza RitornoLaika Senza Ritorno
2012 - Rock, Indie
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati