Dandovi maggiori informazioni verrebbe meno il concetto di Misteriose.

Il gruppo nasce a Vasto negli anni '90 ed attraversa varie fasi con nomi (CIM, Four dicks around e Anoteca degli orrori) e line-up differenti (della formazione originale sopravvive solo il cantante, leader indiscusso della scena punk altovastese). Dopo peripezie assortite, momenti di riflessione, avversità e milioni di bottiglie di Peroni, arriva il primo CD delle Zoccole Misteriose, intitolato “La crisi, l'amore e le zoccole”. L'album riassume dopo diverse rivisitazioni e rielaborazioni il repertorio che più ha colpito l'immaginario dei seguaci delle Zoccole Misteriose che ormai hanno già attraversato due generazioni.
Dopo le varie vicissitudini che ruotano vorticosamente attorno ad ubriacature e indigestioni di "rustelle" in giro per l'Abruzzo (condividendo il palco con TV Smith and the Bored Teenagers, Kutso, Vallanzaska, Storm{O}, Vibratacore e molti altri) sfornano il secondo disco "Mangiacuori, canzoni d'amore per il nulla" che vanta la collaborazione di Umberto Palazzo nel brano "Briciole".