L'entrata di Cristo a Bruxelles

L'entrata di Cristo a Bruxelles è un gruppo rock alternativo e nasce ufficialmente a Rossano Veneto nel 2014.
La data reale si potrebbe far scivolare molto più indietro, prima ancora che i tre avessero imbracciato gli strumenti, quando da ragazzini si trovavano ad ascoltare musica al parco, con il lettore mp3 o a quando si trovavano la notte, nei parcheggi, a disegnarsi con le chitarre in mano sognando di essere una band.
Eros e Marco, rispettivamente chitarrista cantante e bassista, sono due gemelli sardi arrivati in Veneto all'età di 13 anni.
Il gruppo nasce dal loro incontro con Claudio, prima amico e poi batterista della band.
I tre sono rimasti qualche anno chiusi in cantina a scrivere canzoni, creando col loro quadro preferito (quello che dà loro il nome) una simbiosi.
Come il quadro chiuso nello studio dell’artista anche loro iniziavano a sentir la voglia di uscire e portare la loro energia in giro per il mondo.
I tre si ritrovano dopo essere stati lontani per quasi un anno e scrivono delle nuove canzoni.
I nuovi pezzi nascono dalle macerie ritrovate di ritorno dal viaggio e dal vedere con occhi nuovi la quotidianità, la rabbia, la disillusione e i sogni del paese in cui sono cresciuti.