!!!

I MOLOTOY sono un magmatico mix di elettronica, musica per colonne sonore e post-rock, tanto da definirsi "postronic". Anche il monicker evoca una dimensione ludica ed esplosiva al tempo stesso, che si concretizza, dal vivo, nell'uso di visual e luci led colorate in sincrono con l'audio.
A Gennaio 2013 pubblicano il loro primo album “The Low Cost Experience” (Modern life, distribuzione Audioglobe). Il disco riscuote un buon successo di critica e pubblico, il gruppo si ritrova a suonare in giro per l’Italia condividendo il palco con artisti come Pelican, Nosaj-Thing, Civil-Civic, Bud Spencer Blues Explosion e Mokadelic. I brani godono di diversi passaggi radiofonici nazionali e internazionali, come Radio 2 (Musical Box di Raffaele Costantino), Radio Brussel, Web Radio Rai, Radio Rock e circuiti indipendenti. Nel 2016 i Molotoy hanno terminato il loro secondo album “The most intelligent child” che vede la partecipazione di The Niro (Davide Combusti) nel brano “Disappear” e di Eeris nel brano “Float”. La produzione artistica è stata affidata a Francesco Catitti (Electric Diorama, Michele Bravi).
In questi anni i Molotoy hanno anche completato il loro “personale” live, mettendo a punto un nuovo spettacolo di luci al led RGB, con 256 pixel led indipendenti, colorati e pronti a muoversi in sync con le sequenze. Un viaggio sonoro e visivo che rappresenta una straordinaria realtà nel panorama indipendente italiano e non solo.

I Molotoy sono:
Andrea Buttafuoco (basso, synth, programming)
Andrea Minichilli (violino, chitarra, piano)
Sergio Tentella (batteria)