Sono un cantautore, italiano

Mi chiamo Severini Marco, sono un ragazzo di 35 anni, abito a Longiano (FC) da sempre la mia passione per la musica è stato qualcosa di fondamentale nella mia vita.
Le mie prime esperienze cominciano intorno ai venti anni, quando prendo in mano una chitarra e comincio da autodidatta.
Successivamente comincio a prendere lezioni private e a studiare passando dalla chitarra classica alla elettrica e partecipando alcuni saggi presso le scuole di musica della zona.
Poi incomincio a frequentare vari gruppi di vario genere (pop, grunge, rock, metal), facendomi le mie esperienza anche se nessuno di questi riesce ad avere continuità e valenza dal punto di vista musicale.
A questo punto decido di studiare un altro strumento il pianoforte, il quale mi permetterà di comporre a modo mio le mie canzoni ed avere una mediocre capacità di scrivere la musica.
Decido di provare la strada da solista attorno all'anno 2010 e quindi comincio a comporre mie canzoni e cerco di farmi conoscere in alcuni locali di zona.
I mie testi sono tematici, parlano di momenti della mia vita nel quale mi sono imbattutto in problemi morali e sociali, e cerco con la mia musica (suoni e parole) di lasciare un “impronta”, non solo di emozionare ma di dare anche un aiuto morale.
Il mio genere è un cantautorato lo definirei pop-rock, anche se non ho proprio un genere ben definito, la mia idea è quella di dare un “timbro” originale alla mia musica o comunque di non somigliare ad altri artisti.
Nel 2013 partecipo al Contest Tour Music Fest (festival internazionale della musica emergente) a cui passo due selezioni, mi sono divertito molto ed è stata una bella esperienza.
Anche se non sono arrivato in finale ho avuto una buona recensione dalla commissione artistica e ciò mi ha dato una ottima base da cui partire e un occasione in più per poter proseguire la mia strada e migliorare le mie capacità.
Dal punto di vista musicale credo di avere un mio stile perchè non seguo un genere commerciale e vorrei provare, se qualcuno me lo permetterà, di far conoscere e sentire la mia musica.