Malinconico, Acustico, English, Radiohead fan.

MesAlfie bio.
MesAlfie è uno pseudonimo. E’ il nome scelto da Alfredo Serafini per il suo ultimo progetto musicale: MES è una parola che proviene dal vocabolario sumero, Alfie è semplicemente l’abbreviazione di Alfredo.
Alfredo fa parte, dai primi anni ’90 e fino al 2000, della band prog metal Aleph. Il gruppo è molto attivo nello scenario indie di Roma, e raggiunge la firma di un contratto discografico nel 1995 (Ra.Ro Records). Pubblica il suo primo album nel 1996, dal titolo ‘Guerra’ (Ra.Ro – Polygram), ottenendo recensioni molto positive sulle riviste specializzate e ottimi risultati in termini di pubblico nelle uscite di presentazione. Si interessano alla band anche Vittorio Nocenzi e Francesco Di Giacomo: fanno infatti da spalla al tour del Banco del Mutuo Soccorso nel 1996.
Nel 2000 la band si scioglie e Alfredo comincia a scrivere cose nuove. Nel 2002 ha un nuovo repertorio, ed entra in studio per cercare di dargli forma. Ne esce nel 2003 con una demo di 11 brani, che piacciono alla Sony Music, con la quale firma nel 2004 un contratto per tre album. Vengono pubblicati due singoli: Chicca e Zero senza te. Il rapporto con l’etichetta, comunque, non decolla, e l’artista si svincola nel 2007.
Nel 2007, e per i tre anni successivi, suona nei locali di Roma e contemporaneamente lavora su nuovi brani. Nel 2010, firma una opzione con l’etichetta Tattica, e partecipa con il singolo ‘Bella è la vita’ ai Wind Music Awards del 2011.
Nel 2012 da vita al progetto MesAlfie. Sceglie suoni più naturali, l’inglese come lingua ed un mondo più alternativo di presentare le proprie idee. Nel 2015 il lavoro assume la sua forma definitiva, e viene pubblicato nel 2016 con il titolo Hey, Super.