Nonostanteclizia - Testo Lyrics ADOLESCENZA

Testo della canzone

Non è facile mascherare
quel ghigno idiota da sconfitta
Non è facile dimenticare l'aria
Matto la giacca e mi sento bene
prendo a sassate le mie strane idee


Sono snobbate perché sono vere,
inaspettate, disordinate
Se è l'occasione che viene a mancare
vi rido in faccia serenamente


Amici non statevi a preoccupare
correre aiuta, piangere aiuta
Sento i suoi passi
stridere forte sul pavimento del giudizio
Per giudicare basta guardare
se è troppo tardi per rimediare


Oggi cadrò sicuro
trema la bocca e battono i denti
Oggi vi ferirò con gusto
e ferirò i vostri sentimenti


Voglio sapere se quello che mangio
basta a saziare la fame che ho dentro
Voglio saziare la fame che no dentro


Vuoi contraddirmi perché sono pazzo
o vuoi contraddirmi perché tu sei peggio
e dopotutto ti piace pensarlo
ascoltando la musica dell'inferno


Dillo a tua madre che qui non fai altro
che bere e scopare e sentirne l'effetto
Ma neanche quello ormai ti scuote
nemmeno questo ora ti piace


Come ho potuto ignorare un dettaglio
a volte un dettaglio è più chiaro di cento
il libero arbitrio è una spina nel fianco
per i masochisti che ci danno dentro


Lei mi domanda se l'adolescenza
è solo chiacchiere e purulenza
Come risposta le ho dato il silenzio,
come risposta ha trovato...


Oggi cadrò sicuro,
trema la bocca e battono i denti, oggi, oggi
Vi ferirò con gusto e ferirò i vostri sentimenti
voglio sapere se quello che mangio
basta a saziare la fame che ho, che ho
sogno un piatto dolce e di rabbia
passato attraverso l'inferno

Album che contiene ADOLESCENZA

album LA STAGIONE ANIMALE - NonostantecliziaLA STAGIONE ANIMALE
2015 - New-Wave, Indie, Pop rock Ala Bianca Group, Warner
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati