Il nome "Outline" sta ad indicare un genere alternativo, "fuori dalle linee" della solita pop-music italiana.
La band nasce nell'estate 2013 dopo alcune riunioni degli attuali membri per conoscersi, chiamati tutti a fare parte, secondo l'intento primario del gruppo, di un nuovo progetto, lontano dalle sfumature musicali sperimentate precedentemente.
A far parte di essa sono infatti Fabio Tondo, batterista degli Eltdown, noto gruppo rock del'area salentina, Fabio Bianco (The Hype; La Voix), Mario Vetere (The Hype; La Voix), Daniele Martignano, ex-chitarrista dei Prison Stage, che in questo progetto si cimenta, invece, come cantante, e Fabio Pascali, sassofonista della "Giovane Orchestra del Salento".
Il piano originario era stato, appunto, quello di creare un gruppo improntato sul Blues e sul Rock 'n roll anni '60, ma dopo diverse prove dei brani classici della musica dei Doors, Blues Brothers e Elvis Presley, i componenti cominciarono a mettere alla luce i loro primi inediti, primo fra tutti "Nel mio mondo", caratterizzati dai testi in italiano e da un genere più aggressivo che ricorda più un rock moderno, anche se piuttosto indefinibile ed alternativo, che il classico Rock 'n roll. Dunque, la band si propone di essere innovativa sul piano melodico, con gli originali riff delle chitarre, che fanno della distorsione la loro principale caratteristica, e con l'inserzione del sax in sinfonie rock, non essendo il repertorio del gruppo carente di brani più soft e meno aggressivi.
Successivamente a varie esperienze live, non solo nell'area di Nardò, a dicembre 2013 il gruppo registra in studio il singolo inedito "Sognami", in occasione di un concorso che porterà in seguito la band a passare le selezioni del Rockin'Contest 2014. Il ritorno in studio della band ad aprile 2014 vedrà invece gli Out impegnati nelle registrazioni del primo EP di 14 tracce, il disco che prende il nome di "ALI E CATENE", che prevede una raccolta di tutti i lavori del gruppo fino a Giugno 2014 con "Addio" e "Svanirai" come brani inediti, dei quali l'ultimo è stato anche messo in scena e ideato con un videoclip musicale dalla Rec Cine Production di Gallipoli (LE) per la regia di Andrea Cavalera. Il 12 Novembre 2014 è stato pubblicato su You Tube anche il video ufficiale di "Fragile", "dedicato a chi vive nei nostri ricordi" per la regia di ANTONIO CENTOMANI, d.o.p. dei video musicali di artisti del calibro dei Ministri o dei Blind Fool Love, con AGNESE RIZZELLO.