I P.R.K. non vogliono dare nessun messaggio morale, vogliono solo farvi ballare, fugando banalità e canzonette commerciali.

I P.R.K., acronimo di Progetto Radio Kabul, nascono da un idea di Francesco Sòphia Maglio , voce e basso del gruppo, e Francesco deTotaro (chitarra). I due si incontrano in un corso post-diploma a Brindisi ed instaurano una profonda amicizia che sfocerà in un sodalizio musicale che va avanti ormai da molti anni.I due in comune hanno la passione per il punk degli anni '70 e '80, sia italiano (CCCP-Fedeli alla linea), che americano (Ramones), che ne influenzano profondamente lo stile e le sonorità. Dopo anni trascorsi a comporre brani e ad esibirsi in locali, club privati e festival rock, i due decidono di dare vita al loro primo album interamente registrato in sala, un album che abbraccia sostanzialmente tutta la storia dei P.R.K., dal titolo 'Ad Est'.
La formazione live del gruppo nel corso degli anni ha subito varie modifiche, fino alla formazione odierna che prevede oltre a 'Sòphia' alla voce e deTotaro alla chitarra, Marco Locorotondo al basso e Tristano Cannoletta alla batteria.