I Prysm nascono agli albori dell'anno 2012, dall'incontro del chitarrista Stefano Brunetti e il batterista Riccardo Nardelli. I due si chiudono in un ex macello trasformato in sala prove per svariati mesi, tirando fuori un discreto numero di canzoni, mancava però un'eroe nella band, Giona. Ultimo innesto della band che con le sue sonorità anni '80, il suo orecchio assoluto, i suoi synth e le sue tastiere dona alle canzoni una nuova vita.
Nel Luglio 2013 il trio registra un demo che uscirà a poche settimane di distanza intitolato Garmonbozia.
Nel Settembre 2013 in vista della partenza live della Band, si aggiunge ufficialmente come bassista Christian Mastroluca