Il violino a cinque corde color azzurro cielo di Francesco Del Prete, una pedaliera multi-effetto per colorare ed elettrizzare suoni e timbri dello st

Il violino a cinque corde color azzurro cielo di Francesco Del Prete, una pedaliera multi-effetto per colorare ed elettrizzare suoni e timbri dello strumento ed una loop-machine che registra e sovraincide le varie tracce. Poi la voce, quella di Lara Ingrosso.

Due soli viaggiatori, a occhi chiusi la sensazione che siano molti di più.. in una sola parola, RESPIRO...

Il primo traguardo importante arriva il 7 Novembre del 2012 con la finale del TOUR MUSIC FEST 2012, presso lo storico “Piper” di Roma, davanti ad una giuria presieduta da MOGOL.

Subito dopo la loro attività concertistica diviene sempre più intensa e inizia a volgersi verso e oltre i confini nazionali, approdando in Polonia.

Successivamente, dopo diverse trasferte e selezioni in tutta Italia, si aggiudicano numerose finali e vittorie a livello nazionale:

13 Luglio 2013 – LIMATOLA FESTIVAL – 1° Premio

19 Luglio 2013 – PREMIO LUNEZIA - 2° Premio

28 Luglio 2013 - MUSICA CONTROCORRENTE

Premio miglior arrangiamento Autore Controcorrente (Samuele Bersani), Premio miglior Personalità Controcorrente (Premio Endas), 3° Premio categoria inediti

23 Agosto 2013 - FESTIVAL FREQUENZE MEDITERRANEE – Premio Radio Radiosa

31 Agosto 2013 – COOL MOVEMENT – 1° Premio: Apertura concerto EARTH WIND AND FIRE

19 Ottobre 2013 – BIELLA FESTIVAL – 1° Premio, Targa SIAE dedicata a Sergio Endrigo per la miglior personalità artistica

Grazie a queste realtà conquistano la stima e il supporto di importanti personalità del mondo dello spettacolo, come Riccardo Sinigallia (Ex Tiromancino/ Produttore Niccolò Fabi, Max Gazzè..), che scrive di loro:

"E' stato sorprendente ascoltarvi ad un concorso di giovani talenti, perché avete tutta l'aria di essere da qualche parte già nella storia della musica italiana. Sono molto curioso di ascoltare le nuove canzoni perché potrebbero determinare un passaggio importante della storia, visto che siete artisti completi, risolti e potenti.Quindi tutto quello che sento di dirvi è "grazie".. E' confortante ed emozionante incontrare le persone che proteggono la piccola fiamma della musica in Italia.So che continuerete a farlo."

Il 12 Ottobre 2013, Vincenzo Mollica, particolarmente colpito dal progetto, decide di dedicare loro uno speciale su RAI 1 nella rubrica “Do Re Ciak Gulp”, descrivendoli come due artisti talentuosi e originali e mandando in onda il loro brano “Di lei”.

Nella primavera del 2015 sono ospiti di RSI (Radio Svizzera Italiana) e della TV Nazionale Svizzera presso la rinomata "Fiera del libro" di Torino.

Il 16 Ottobre 2015 partecipano al Suoni e Rumori Festival davanti a una giuria presieduta da Roberto Rossi (a/r Sony Music Italy), Diego Calvetti (produttore artistico), Marco Ragusa (a/r Warner Chappell), Dario Brunori (Cantautore) e vincono il 1° Premio Assoluto.

Il 21 Novembre 2015 pubblicano il loro primo lavoro discografico, A forma di ali.

L'11 Marzo 2016, dopo aver vinto il contest "Lunga attesa" indetto dai Marlene Kuntz, aprono il concerto della storica band al Fabrique di Milano.


Così RESPIRO viaggia su "Treni di follia" per visitare il mondo e i suoi colori, i suoi "Attimi d'infinito", e "A piedi nudi" danza e racconta la sua musica per chi è pronto ad ascoltarla, a seguirla nel viaggio.