Ricchi e poveri - Una Musica testo lyric

TESTO

Puoi credermi
io penso a te come a una musica
pazza bizzarra dolce inutile
a volte trascinante a volte non più
e a tratti tu
sembra che non suoni più
Poi mentre sto di qui o di là
poca importanza ha
ti trovo in testa all'improvviso e poi
nell' onda di un concerto scritto mai
che torna qui e tu mi assali cosi'
Tu sei una musica
che direi ho cantato già
non ricordo più
se ieri dove e perchè
ma so ogni nota di te
Puoi credermi
a volte ho anche pensato che
tu eri andata persa
ed io ormai cambiata
da non riconoscerti più
e invece tu
ritorni sempre lo sai
Tu sei una musica
che direi ho cantato già
non ricordo più
se ieri dove e perchè
ma so ogni nota di te

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Una Musica si trova nell'album Una Musica uscito nel 1972.

---
L'articolo Ricchi e poveri - Una Musica testo lyric di Ricchi e poveri è apparso su Rockit.it il 2012-12-12 15:10:28

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia