"Go big or go home..."

Dopo l’esperienza locale di Maurizio Gobbo (chitarra) e Salvatore Laurella (batteria) con gli Slide Case, nasce in loro il desiderio di puntare a qualcosa di più grande. Con l’inserimento di Alberto Laurella alla chitarra solista, Gianmarco Gentile al basso e Michele Zappulo alla voce, la band matura il proprio sound e molto presto raggiunge traguardi importanti anche a livello nazionale. Vincono infatti il concorso “Le voci di dentro” (2008) che li porterà poi a partecipare al “Sanremo Rock” (2008) svoltosi a Modena, classificandosi terzi.
La vittoria del Caserta Rock City (2011), con relativa apertura di Pino Scotto e dei Ministri, la vittoria al Mama’s Factor (2011) e il secondo posto conquistato al concorso You Are The Talent (2011) presso il Centro Commerciale Campania sono gli ennesimi traguardi che spingono la band ad una grande decisione: incidere il loro primo disco dopo circa sei anni di attività.
Nel 2011 il bassista, Gianmarco, lascia la band e verrà sostituito da Lucio Pietrangeli, artista molto conosciuto nel casertano con esperienze internazionali (Berlin Tour 2007, London Tour 2008) del calibro dei Kitsch. Sarà con lui che la band comincerà l’incisione dell’atteso disco "Civil War", uscito il 1° febbraio 2013 insieme al video del singolo "Behind the pretense", estratto dallo stesso e prodotto dalla neonata Marlen Records di Mario Pece (www.mariopece.com), etichetta californiana (www.marlenrecords.com).
Il loro ultimo traguardo raggiunto è la vittoria dell’Heineken Jammin’ Contest (2012) e la partecipazione al PUMMAROCK festival 2012 come gruppo spalla ai 99POsse e 24grana.
Il loro sound innovativo miscela al rock classico americano nuovi suoni di carattere moderno.

Michele Zappulo: Voce
Alberto Laurella: Chitarra
Maurizio Gobbo: Chitarra
Lucio Pietrangeli: Basso
Salvatore Laurella: Batteria