CANTAUTORE TRA POP, ROCK E FOLK

Nato a Bergamo nel 1968, dopo un iniziale approccio con la batteria si dedica alla chitarra ed al canto da autodidatta. Suona in varie bands eseguendo perlopiù materiale hard rock di gruppi come KISS, RUSH ed IRON MAIDEN.
Successivamente, nel 1986, una di queste bands diventa il quartetto rock “MOSAICO”, per il quale suona, canta e compone materiale proprio, registra demo e si esibisce in diverse occasioni a livello provinciale per il periodo ‘87/’90.
Nel 1991 fonda “PINO & I SUOI DINTORNI”, una tribute-band ante litteram che esegue solo brani di Pino Daniele, partecipa ad un progetto fusion chiamato “SED” e frequenta per qualche mese il CDPM di Bergamo dove studia col M° Dario Faiella.
Ma la sua passione rimane comunque il rock e nel ’92 entra così nella band di CARLO “SKIZZO” BIGLIOLI, con il quale suonerà in giro per il nord Italia e collaborerà alla realizzazione del secondo album “I Figli del Rock’n’Roll”.
Sempre nel 1992 entra a far parte della funk-rock band milanese “OTTANTOTTOTASTI” con la quale girerà l’Italia (isole comprese!) con diverse apparizioni a Videomusic ed al Festival Europeo “Arezzo Wave” con relativi CD compilation, la quale poi darà alle stampe l’album omonimo pubblicato dalla EMI nel ’97.
Nel 1993 partecipa all’esperienza fondativa di una delle bands seminali del panorama musicale bergamasco e non solo, “LA FAMIGLIA ROSSI”, con la quale inizia una lunga collaborazione tecnico-musicale che durerà fino al 2000.
Nel 1994 fonda anche una propria band “PORTOFRANCO” con la quale tiene alcuni concerti nella zona di Bergamo, e registra alcuni demo che non verranno mai pubblicati ma che saranno la base dell’attività solista che dura a tutt’oggi.
Nel successivo 1995 approda alla “CHARLIE HILL MUSIK KOMPANY” di DARIO CANOSSI (che diventeranno gli attuali LUF) dove militerà per diversi anni registrando ben tre album autoprodotti e suonando decine di concerti tra Lombardia e Svizzera.
Nel 1996 entra anche nel progetto “BANDANUOVA” sempre di Carlo Biglioli, con la quale ha registrato e pubblicato il CD omonimo, e tenuto diversi concerti in provincia e in giro per l’Italia.
Nel 1999 approda inoltre alla corte del cantautore comasco DAVIDE VAN DE SFROOS con il quale partecipa alla tournée estiva dell’album “BREVA E TIVAN”, alla finale del PREMIO TENCO a Sanremo e col quale registra l’album “LA POMA” nello stesso anno.
Nel 2000 partecipa ad un’audizione per il posto di chitarrista con il cantautore brianzolo GIANLUCA GRIGNANI, collaborazione che poi non si concretizzerà.
Nel 2001 partecipa ad alcune lezioni-concerto di DARIO CANOSSI con musiche di F.Guccini e F.de Andrè, suonando con musicisti come Davide “Billa” Brembilla (VAN DE SFROOS, E. RUGGERI) e Piero Mucilli (ZOO, MERCANTI DI LIQUORE).
Il 2002 registra la collaborazione con il gruppo di musica balcanica ZABULON J per alcune date, col gruppo di musica popolare SPAKKABRIANZA con il quale suona per un paio d’anni, e la fondazione di un cover trio con la cantante SONIA SOLIANI, collega insegnante presso il CRAMS di Monticello Brianza.
Proprio in seno a questa scuola, insieme a due allieve, Zelinda Del Vecchio e Irene Oggioni, nasce nel 2003 il cover-trio acustico “LaTERNA MAGICA” con il quale opera fino al 2007, nonché la collaborazione con la compagnia “PANDEMONIUM TEATRO” di Bergamo nell’ambito di spettacoli teatral-musicali tematici. Con la stessa Oggioni poi continua la collaborazione in seno al NENE’ TRIO nel 2010/11e poi come duo.
Nel 2006 comincia la militanza nella la folk-band brianzola DAMATRA’, che dura tutt’ora e registra un’intensa attività live in tutto il nord Italia con sporadiche apparizioni in festival europei. E’ inoltre dello stesso anno la ripresa di un’attività live che lo vede solitario protagonista con il proprio repertorio solista, a supporto della pubblicazione del primo CD ”10 Figli Illegittimi” pubblicato da Jestrai.
Nel 2008 poi da un’idea di Max Sansini dei DAMATRA’ nascono i TABAR ENSEMBLE, progetto musicale jazz-folk che registra diverse apparizioni live in Lombardia e una partecipazione al Festival Folk di Lautenbach (FR) e che si avvale per il periodo 2012/13 della presenza della cantante jazz Sabrina Sparti.
Sempre col Sansini nel 2012 viene data vita al progetto JFEX, combo dedito alla fusione di folk e latin jazz, per il quale compone anche alcuni brani.
Nel 2013 si realizza un parziale ritorno alla musica rock con la storica cover band “DISTINTO DISTRETTO” per il quale suona il basso elettrico; col cantante della band Ivan Nava decide poi di fondare nello stesso anno il progetto “MR. SOUL”, prima duo acustico e poi vera band dedita ad un rock dalle forte venature soul per il quale compone il materiale originale.
Nel 2015 entra a far parte del collettivo folk TRAS AN BALL diretto dal cornamusista veneto Gabriele Coltri, e all’inizio dell’anno organizza e dirige un concerto tributo a PINO DANIELE, appena scomparso, che vede la partecipazione di numerosi musicisti dell’area bergamasca e non solo, nonché di un folto pubblico di appassionati del cantautore napoletano.
E’ del 2016 l’inizio della lavorazione di un nuovo disco solista con materiale originale, la cui uscita è prevista per il 2017.