I Superportua vogliono essere una sincera manifestazione di questo nostro bel tempo scuro.

I SuperPortua escono dalle nebbie trevigiane nell'autunno 2011. Il loro progetto muove da derive post-rock sulle quali fermentano parole, immagini, divagazioni ed interferenze. I Superportua parlano della non-toccabilità dell'uomo, della difficoltà di stabilire un contatto significativo e del finale, inevitabile, incontro-scontro tra individui sigillati dentro i loro corpi senza futuro e senza fortuna.
I Superportua vogliono essere una sincera manifestazione di questo nostro bel tempo scuro