Un suono sporco, acido, volutamente e ricercatamente povero nella sua essenza ma con un'anima piena zeppa di rock. I tre ragazzi pugliesi che formano questa band propongono uno Stoner Rock contaminato dalle influenze musicali più disparate ed inusuali, si va dallo stoner/doom più classico sino all' alternative rock con qualche incursione nel mondo del prog rock, il filo conduttore però rimane sempre e solo il caldo sound del deserto.