Pop-ular/Electronic/Jazz Music

"Variable Timeline" è uno spazio silenzioso dove le suggestioni che abitano le nostre vite vanno a danzare liberamente. Uno sguardo all'Identità, all'Unità... Cercando di tracciare i contorni delle sue infinite trasformazioni (evoluzioni/variazioni).

Il lavoro d’esordio di una giovane cantautrice romana, Nuove Forme, quelle di cui siamo tutti alla ricerca, tenta di superare i limiti imposti dal mercato musicale contemporaneo inseguendo la pura ispirazione, la necessità d’espressione e comunicazione che da sempre guidano il musicista nella propria produzione.
Le canzoni che appaiono in questo lavoro sono la maturazione di un percorso espressivo, sono un racconto, una storia. Quella di un singolo ma anche quella di tutti noi, alla costante ricerca di un luogo emotivo in cui essere noi stessi, mentre ci districhiamo nel groviglio degli ostacoli e delle difficoltà che ci impediscono di guardare fino all’orizzonte.E ‘Nuove Forme’ rappresenta anche questo orizzonte. Una prospettiva, (soggettiva), degli orizzonti cui tendiamo. Rappresenta un naufragio, un crollo, una disperazione che si dissolve nell’orizzonte della limpidezza che affiora dopo la tempesta.
Un pop intelligente, leggero ma allo stesso tempo intenso, condito di un impasto elettronico delicato ma portante, a supporto di una musica suonata con gusto, aperta alle suggestioni di diversi generi e provenienze, con un’attenzione particolare alla parola sonora, al suono parlato, ai nodi del suo significato.