I Virgin Iris sono una band psych-prog Rock nata a Jesi (AN) nel 2008.

Biografia (ITA).. I Virgin Iris nascono a Jesi nel 2008 dai chitarristi Tommaso Palmieri e Alessandro Fiordelmondo,
il primo ad aggregarsi alla formazione è il batterista Francesco Zedde ed il terzetto comincia subito le sue prime esibizioni con lunge session di improvvisazione accompagnati dalla tromba di David Uncini (che ad oggi continua a collaborare come special guest); il sound appare ancora grezzo e caotico ma si vede già l’impronta psichedelica in stile anni ‘70 che unirà poi la band.
Nel 2009 la formazione si completa con il tastierista Alberto Amagliani ed il bassista Carlo Amadio, il sound comincia a maturare, si impreziosisce di spunti progressivi, viene registrato il primo Demo e, nel giugno 2010, il primo disco “Quantum Of Life”.
Nel frattempo la band colleziona una lunga serie di esibizioni live fino all’estate del 2011 quando il bassista Carlo, in accordo con gli altri componenti, lascia la band a causa di divergenze artistiche; viene subito rimpiazzato da Michele Palmieri il quale si mostra entusiasta e, dopo un breve periodo di assestamento, comincia a collaborare in modo produttivo alla nuova fase compositiva.
Il sound dei Virgin Iris si ispira liberamente alle dinamiche Psych-Prog Rock stile anni ’70, i brani oscillano tra suoni psichedelici dilatati e ritmiche progressive più aggressive; l’obbiettivo è ricreare atmosfere oniriche coronate da armonie più incalzanti, ricercate, ma mai troppo tecniche ed esagerate (muse della band sono gruppi quali “Pink Floyd” e “King Crimson” ma anche “Radiohead”, “Tool” , “Ulver” ecc.).
Nel dicembre 2011-gennaio 2012 vede la luce la terza pubblicazione : “A Joke By The WiseMan” , album registrato con più accuratezza e dedizione per i suoni rispetto ai precedenti dischi; nell’album trovano inoltre la collaborazione della violinista Valentina Vindusca la quale si mostra entusiasta di collaborare con la band. (Download Link: http://www.mediafire.com/?yiogfim82z93b36)