Il nostro nome significa Assenzio, ma non solo per la nostra dedizione all'alcool che può essere un argomento discutibile, ma per ricordare gli effe

Gli Absinthia nascono nel dicembre del 2009 a Torino, da un progetto iniziato già da Niki e Gangia qualche anno prima. Si aggiungono quindi Irene alla batteria e Andrea al basso. Nell'arco di un anno le vecchie canzoni vengono messe a posto e ne vengono create di nuove, grazie anche all'aiuto di Max Saccà (One Black Box), che prendendoci in simpatia decide di aiutarci a crescere seguendoci nel nos...tro percorso. Nella primavera del 2010 partecipiamo a un concorso musicale locale (Sound On The River) nel quale ci classifichiamo secondi. Oggi stiamo lavorando su vecchi e nuovi pezzi, il nostro scopo è quello di suonare in giro per far ascoltare a più gente possibile la nostra musica. Il nostro primo album Absinthia uscirà verso Ottobre 2011. Le nostre canzoni parlano di vita vissuta e non, di pensieri, emozioni, riflessioni, amori persi, amicizie ritrovate e tutto quello che ci scuote così tanto da portarci a cantarlo.