Il Tempo come limite e come risorsa, come ritmo e come chiave di lettura; l'idea e l'illusione di giocare col Lui.

Tutto è iniziato quasi per scherzo, un diversivo originale e affascinante: origini diverse e diversi i generi di ispirazione, che crescono evolvendo in un sound d'impatto diretto e in qualche modo ricercato.
La band è iperattiva e vede molte stagioni e molti progetti andare in porto, trovare il plauso del pubblico e il seguito locale. Negli anni l'attività live è intensa e porta a dividere il palco con alcuni big come Morgan, Velvet, Max Pezzali, Articolo 31, Syria, Delta V.
Nel tempo la formazione, senza subire mai cambiamenti radicali, struttura nuove trame sia nei testi che negli arrangiamenti arrivando così a dare vita ad un concept EP di 5 brani: Soft (uscito il 18/06/2015).