Ivan, Matteo e Michelangelo, il postgrunge degli Acufene.

Nato a Cagliari nel 2005 il progetto "acufene" affonda le sue radici nell'indierock noise psichedelico in distorsioni creative colme di stati d'animo, espressione del tempo e dello spazio in cui viviamo.
Continuamente alla ricerca di un sound sperimentale caratterizzato da sensazioni non sempre univoche. Suoni scanditi da feedback, fradicio velo malinconico e rabbioso, aggressivo e disteso dai ritmi a volte convulsi. Alle melodie distorte si uniscono cantati parlati in linee vocali taglienti ma che sanno essere anche lievi racconti di vita. Si susseguono le ore e le notti stanche che assistono all’evoluzione di pezzi irrisolti e storie divenute canzoni. Le atmosfere che man mano si delineano hanno un sapore indipendente, le influenze sono varie: dai rumori suburbani al blues dai toni acidi, postgrunge, stoner frutto del rock noise di cui sono reduci.

Gli ACUFENE sono: Ivan Murroni (chitarra, voci, synth), Matteo Cau (basso, voci, synth), Michelangelo Schirru (drums e percussioni).