Adriano Celentano - Tir testo lyric

TESTO

Chiuso dentro in questo camion
incrociando gli altri fari
faccio a botte coi miei pensieri
ed ho voglia di gridare.
A quest’ora tu stai dormendo
e chissà chi stai sognando
ieri sera ho avvertito il gelo
io con te mi sento solo


Guarda dove vai!
Vado dritto nella notte
Guarda dove vai!
nella notte dritto là
Cosa senti mai?
il motore qui che va
Cosa senti mai?
quanto male sai mi fai.


Anima l’anima mia
che non voglio più morire
anima l’anima mia
questa volta senza bere
anima l’anima mia
nuovi giorni nuove sere
anima l’anima mia
con un lampo di poesia.


Guarda dove vai!
Sulla lunga linea bianca
un’opaca vita stanca.
Guarda dove vai!
Il sorpasso di un’auto che va
quelle luci di un’altra città.






Anima l’anima mia
che non voglio più morire
Anima l’anima mia
questa volta senza bere
Anima l’anima mia
nuovi giorni nuove sere
anima l’anima mia
con un lampo di poesia.


Sento già che mi arriva il sonno
come il vetro io mi appanno
Ma dov’è un distributore?
Non ruggisce il mio motore.


Guarda dove vai!
Sulla lunga linea bianca
un’opaca vita stanca
Cosa senti mai ?
Chiudo gli occhi per non vedere
e ti vedo sempre più...


Anima l’anima mia
che non voglio più morire
Anima l’anima mia
questa volta senza bere
Anima l’anima mia
nuovi giorni nuove sere
Anima l’anima mia
con un lampo di poesia.


Guarda dove vai!…

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Tir si trova nell'album Esco di rado e parlo ancora meno uscito nel 2000 per clancelentano.

Copertina dell'album Esco di rado e parlo ancora meno, di Adriano Celentano
Copertina dell'album Esco di rado e parlo ancora meno, di Adriano Celentano

---
L'articolo Adriano Celentano - Tir testo lyric di Adriano Celentano è apparso su Rockit.it il 2020-05-19 15:27:03

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO