Grunge, stoner e psichedelia, direttamente dall'asse Vicenza-Bucarest.

Un connubio tra voce suadente, chitarre rocciose e tamburi tonanti che di tanto in tanto riflettono ambienti più intimi e riflessivi. Gli A Forest Mighty Black nascono a Vicenza alla fine dell'estate del 2013. L'intento è quello di creare un rock caldo ma graffiante, roccioso ma anche psichedelico. Sperimentare ed allontanarsi da vincolanti etichette è la prerogativa della band. Quello che ne esce è un rock di matrice americana, californiana per essere esatti, ma con un sentimento più "balcanico", dove il deserto lascia il posto alle montagne, dove i cactus si trasformano in foreste.