Gli AfterGiantsDecay nascono dall’incontro (ad essere precisi dal ri-incontro) tra Giovanni e Biagio, amici “di palco” di un tempo lontano, in cui suonavano rispettivamente chitarra e batteria in vari gruppi rock della provincia di Caserta. Per entrambi, la delusione e la stanchezza accumulata nell’underground della loro città li aveva portati ad abbandonare le attività musicali. Quando, nel 2014, i due si sono ritrovati in saletta, non avevano la benché minima idea di cosa fare. L’unica cosa che si ripetevano durante le prime prove era di partire da una base comune e di seguire una naturale evoluzione senza lasciarsi incatenare da schemi ed etichette. Da lì, grazie anche all’ingresso in formazione di Salvatore (al basso) nel 2015, si è creata un amalgama di influenze e di generi musicali diversi che partendo dal rock dei Black Sabbath passa per lo Stoner e il Metal più duro.
Il loro primo EP (omonimo) è un concept che, attraverso le metafore, parla dell'affermazione del proprio Io, visto come un gigante rinchiuso nei recessi più remoti della mente in attesa di essere liberato dalla propria prigionia.