Albedo - Per due settimane all'anno di sole testo lyric

10/03/2015 - 11:47 Scritto da Albedo Albedo 56

TESTO

I treni non sono mai abbastanza veloci per portarci via, per portarmi via.
Fuoriclasse in distrazione, è una scienza da imparare, tra due anni scappo al mare,
tra tre invece torno a casa da te.
Fare code per comprare gli scienziati musicali.
Cosa importa? Chi governa ruba dalle mie di mani.
Hanno lacrime che contano ancora meno di parole scritte a caso sopra i muri delle manifestazioni. E poi vogliono una barca senza mare sotto il sole, per vederci soffocare tra supermercati e aiuole. E non sentono ragioni e non sanno cosa fare e non sanno cosa fanno perciò perdonali signore. Cos'hai? Cos'hai che ti trascini dietro amore?
Le tue bugie o le mie?
Ti brucerai, o forse no, per due settimane all'anno di sole.
Prendimi come ti viene, è così che sto bene. Fissiamo la stanza, fissiamola adesso.
Ignoriamoci ancora come allora.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Per due settimane all'anno di sole si trova nell'album A Casa uscito nel 2011 per Inconsapevole Records.

Copertina dell'album A Casa, di Albedo

---
L'articolo Albedo - Per due settimane all'anno di sole testo lyric di Albedo è apparso su Rockit.it il 2015-03-10 11:47:26

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia