Alberto Fortis - Brian Francisco testo lyric

TESTO

Si accendeva il cielo e ritornavo dal Vietnam
sole e acciaio stretti forte insieme senza et?
Giappone e amore dentro me lasciando gente avanti a noi> medaglie e sangue sopra a chi non sa
mi chiamo Brian Francisco
Feci un sogno all'ombra di un'estate gi? in Vietnam
case bianche in una piazza rossa, so che sai
piangeva il mondo e intorno a lei
atomi, fiori e un mare in pi?
forse una guerra torner? e tu
dovrai decidere chi sei
E quante mani mi hanno detto
"Fran?isco, io voglio un giorno un figlio, s?, come te"
ma se mio padre cerca e chiama "Hey, Fran?isco"
io mi volto indietro verso un uomo che non c'?
Se Lucia ? nel cielo coi diamanti la berr?
come un gioco tra i pi? dolci amanti, voler?
soldati verdi e samurai
si baceranno in bocca, liberi oramai
gente con gente che vivr?, cos?
persi in un volo di bont?
E quante mani mi hanno detto
"Fran?isco, io voglio un giorno un figlio, s?, come te"
ma se mi volto e chiedo un senso a Fran?isco
mi trovo in faccia un uomo proprio uguale a me
Ora vedi che so, ora vedi che so chi ? Fran?isco
telefonate a me, finalmente so chi ?
vedi che so, vedi che so,
fr, fr, vedi che so

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Brian Francisco si trova nell'album El niño uscito nel 1983 per Universal Music Italy.

Copertina dell'album El niño, di Alberto Fortis
Copertina dell'album El niño, di Alberto Fortis

---
L'articolo Alberto Fortis - Brian Francisco testo lyric di Alberto Fortis è apparso su Rockit.it il 2001-02-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia