Alberto Fortis - Scemo testo lyric

TESTO

Scemo salta in piedi banzai
Scemo e quando preghi e non ci sei
Troppa lingua offende il pelo mai
Scemo in piedi e corri incontro a lei
Mi ricordo quella notte sai
Con un figlio quasi in porto e noi
Pronti a dire un fatto è fatto ormai
Da un aborto uccidi moglie e buoi
Angela come stai
Da quanto tempo mi odierai
Sei madre o no e se è cosi
Hai già un anello in più e con chi
Scemo chiedi se ti salverai
Dai uno squillo e ti dirò di lei
Quando un cuore batte e non sa mai
Che uno spillo è stronzo e senza Dei
Scemo in piedi scemo in piedi
Angela dove sei fossi in te ci proverei
Sei madre o no e se è così
Hai già un anello in più e con chi
Sto dritto in faccia al sole
Sto dritto in faccia al mare e mai
Mi piego alla tua verità
Le ho scritto e lei piangeva
Mi ha detto lo voleva
Ma un figlio proprio non mi va
Scemo credi ancora a come sei
Scemo stai attento a quel che fai
Troppa lingua offende e se ci sei
Scemo sei da solo e adesso vai.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Scemo si trova nell'album Fiori sullo schermo futuro uscito nel 2004 per Universal Music Italy.

Copertina dell'album Fiori sullo schermo futuro, di Alberto Fortis
Copertina dell'album Fiori sullo schermo futuro, di Alberto Fortis

---
L'articolo Alberto Fortis - Scemo testo lyric di Alberto Fortis è apparso su Rockit.it il 2001-02-09 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia