Alessandro Cenedese nasce come frontman/fondatore della band L.ego con cui realizza 3 album prodotti da Enrico Rovelli (storico manager di Vasco Rossi) tra il 2006 e il 2012, editi per l'etichetta Makno Music. Si trasferisce nella capitale dove realizza l'ep Collezione RomA , anticipato dal singolo e relativo video "Un Caffè Con Te" girato da Paolo Marchione (Negramaro, Elisa). L'esperienza romana si conclude con "Ice Queen", canzone omaggio a Lucio Battisti che vede la partecipazione della cantante Chiara OLiva e la produzione di Gianluca Ferrante. Il ritorno nella natia Treviso porta alla scrittura del nuovo disco Lariva, concepito interamente tra le colline del Prosecco nella vecchia cascina del nonno materno. Grazie al progetto di crowdfunding con musicraiser, l'album diviene una vera e propria start-up che oltre a produrre il disco nei formati standard (vinile,cd,musicassetta),realizza una bottiglia di vino ricavata dai luoghi della scrittura delle canzoni, visite guidate e cene tematiche nel vigneto. Nel settembre del 2017 nasce Maine Wine Records, etichetta discografica fondata da Cenedese che si propone di proseguire il lavoro di artigianato digitale con particolare attenzione al mercato asiatico.
"Maine Wine Records" vola a Chicago, Cenedese registrerà con il guru Steve Albini. Il trevigiano Alessandro Cenedese pronto a partire alla volta di Chicago. Sull'onda dell'uscita del disco "Lariva" l'artista di Miane è stato contattato dalla band "Capobranco" per discutere di un'eventuale collaborazione con la neonata etichetta "Maine Wine Records", fondata proprio da Alessandro Cenedese. "Abbiamo trovato un accordo per la produzione del loro nuovo album che andremo a registrare all'electrical audio di Chicago il prossimo Maggio. - afferma Alessandro Cenedese - E' per noi un onore poter lavorare con un guru del calibro di Steve Albini, uno che - per dirne una - ha registrato "In Utero" dei Nirvana e centinaia di altri album icona degli anni '90 alternative. Lo studio in questione ha ospitato la prima puntata della serie/documentario "sonic highways" diretta da Dave Grohl dei Foo Fighters e prodotta da HBO“.