Cantautorato Italiano

Alessandro Lilliu ha iniziato a scrivere le sue prime canzoni a 17 anni, in coincidenza con le prime esibizioni a metà degli anni “80 nelle feste di piazza, pab e localini. Venne ingaggiato dal gruppo “Il baco da seta” come cantante, chitarrista.
Ricche e svariate le esperienze con band e artisti, con i quali ha sconfinato tra diversi generi musicali che ne hanno caratterizzato il percorso che si è tradotto in uno stile personale.
Le composizioni, spaziano dal classico linguaggio Rock al Rock latino, dal Country Rock, Funky e Blouse, senza tralasciare comunque il Pop melodico italiano. I testi sono espressi spesso in chiave ironica e attenti alla nostra attualità, con retrospettive autobiografiche e venature di romanticismo.
Tra le partecipazioni a concorsi importanti: “Castrocaro Diverse anche le collaborazioni con produttori e etichette discografiche. Tre album e un singolo pubblicati, rispettivamente “La mia anima sincera” nel 2009 Blue" singolo nel 2010 l'omonimo "Alessandro Lilliu" nel 2011 "Cerco" nel 2013. Imminente l'uscita del 4° album "Contrasti" . Alessandro Lilliu è stato premiato per le colonne sonore dei cortometraggi di Roberto Casula: "La mia città" e "Rewind".
Il giornalista e critico musicale Donato Zoppo dell’ufficio stampa di Brescia “Sympress44” in una recensione definisce Alessandro Lilliu; un nome interessantissimo della nuova musica italiana, un Rock Autore dalla cifra stilistica coinvolgente, con le idee chiare e la personalità definita.