Musicista e cantautore romano, ha appena pubblicato il suo secondo disco 'Condividi'

Alessio Pistilli è nato il 13 Novembre 1980 a Cori, un paese dei Monti Lepini.
La musica è sempre stata la sua passione: all'età di dodici anni rubava la chitarra al fratello suonandola di nascosto e fuggiva dall’idea dei suoi genitori di introdurlo allo studio della fisarmonica.

Nel lontano 2002 forma una band di cui è il cantante e chitarrista. Nella band, si esprime prima con i cantautori italiani e poi attraverso le pietre miliari del rock degli anni 60/70.

Nel 2008 lascia la band e, dopo aver acquistato il minimo indispensabile per registrare a casa le proprie idee, continua a scrivere, suonare ed arrangiare.

Il 2010 vede l'uscita del suo primo EP autoprodotto e la partecipazione a diversi concorsi musicali nazionali e non.

Nel 2011 presenta il suo Album dal titolo “Vendesi o Cercasi?”, un disco con 11 track dal sapore cantautorale e che trova respiro in un fortunato Tour di oltre 80 date.

Il 2012 è l’anno della promozione del disco ad ampio raggio: a giugno suona il suo disco oltremanica nel locale più importante di Ascot, il Jagz, nel Regno Unito dove riscuote successo.
Sempre a giugno vince la borsa di studio come Autore presso il C.E.T. (Centro Europeo del Toscolano) del Maestro Mogol.
Ancora una vittoria lo vede all’ 8° edizione del Roccalling Festival che lo lancia, a settembre 2012, verso il M.E.I. il Meeting delle Etichette Indipendenti a Faenza.

Prosegue un 2013 ricco di date tra cui quelle presso clubs prestigiosi come l’Arciliuto e il Contestaccio di Roma e il Teatro Cafaro di Latina dove apre il concerto a Niccolò Fabi per il “Tour Ecco”.
A settembre il singolo "Vendesi o Cercasi?" entra a far parte della compilation Best of Fest(ival) di XL Repubblica, che raccoglie il meglio degli emergenti della rete dei festival italiani.
A ottobre firma un contratto editoriale con Valle Giovanni Edizioni Musicali.

Il 2014 vedrà l'uscita il suo nuovo Album dal titolo "Condividi". Attraverso il progetto "20x20 MusicAttiva" basato sul crowdfunding, Alessio riesce a coordinare le forze di amici, sponsor, colleghi ed artisti dell'ambito figurativo costruendo un vero e proprio laboratorio artistico.
64 coproduttori, 6 sponsor, 8 collaborazioni e 10 artisti uniti per rappresentare le 12 canzoni racchiuse in una scatola magica che rompe gli standard dei normali dischi in vendita sul mercato. Un disco pieno di colori, sorrisi ed emozioni ben descritte dal video del singolo che dà il titolo allo stesso album.
Accanto all'amico Leonardo Caucci Molara (che insieme al Pistilli cura gli arrangiamenti), lo stile di Alessio si fa più spensierato ma sempre attento al rapporto tra melodie fresche e testi ricercati e per niente scontati.

A settembre partecipa al Campus della Musica e viene selezionato per il Live al Teatro dell'Opera di Firenze che si terrà nella prossima edizione 2015. A dicembre vince la targa per il miglior album di attualità al Premio "Targhe d'Autore" per Musica Controcorrente.

Vive e lavora a Cori (LT), impegnato nella promozione del suo nuovo album.