Alice Viali Di Solitudine Testo Lyrics

Alice Viali Di Solitudine Testo Lyrics

band
Cantautore, Elettronico, Acustico 

Emilia Romagna

Testo della canzone

Viali di solitudine
Oramai anche lautunno andato via,
Che profumo nellaria e da qui vedo il giardino dietro casa:
Paradiso personale.
Oh cos che mi fa stare alla finestra per ore
A guardare gente che cammina verso il viale
Chiusa in mondi che son sempre muti tra di loro,
Mondi che non sincontrano mai.
Qualche cosa poi mi ricorda unaltra vita:
un aereo nel cielo.
Oh my love,
Forse ci ritroveremo ancora insieme
Sui gradini di Versailles coperti dalla neve
O a scaldarci un poco in un caff vicino al Louvre,
Giorni che non dimenticher.
Oh my love,
Restiamo insieme ancora un p
Cos tra la gente che cammina sola lungo i viali,
Chiusa in mondi che son sempre muti tra di loro,
Mondi che non sincontrano mai



Album che contiene Viali Di Solitudine

album Park Hotel - Alice
Park Hotel 1986 - Cantautore, Elettronico, Acustico

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti