Un rock scoppiettante segna la prima parte del loro cammino e delle loro esibizioni, subito premiate da migliaia di studenti salernitani: il primo CD autoprodotto "Fuck-Simile" vende oltre 1500 copie. Successivamente si evolvono, verso sonorità Punk-Rock. La partecipazione a numerosi concerti, arricchisce notevolmente il loro bagaglio artistico. Nelle loro canzoni, rivivono le spensierate esperienze liceali e i problemi del mondo giovanile. Il nuovo cd "Don't Stop Punk-Rock" amalgama suoni graffianti e testi irriverenti, unitamente ad una preparazione artistica più accurata.