Alunni del Sole - Testo Lyrics Di Canzone In Canzone

Testo della canzone

Il pupazzo di legno bruciava nella strada?
Abbracciati un uomo e una donna
Con le loro confidenze nella loro valigia?
Le vacanze?
Dove si accendono ancora gli ultimi fuochi
Dei bengali di Napoli della festa di capodanno
E gli amuleti della magia si spengono lentamente.
Presta orecchio a queste grida vere
Presta la voce alle mie canzoni
Tu un bel giorno eri la bambola che si ? addormentata.
Ed io un principe affascinante
Un nuovo incantatore di canzoni
Un nuovo artefice di illusioni e fantasie.
E cosa importa se nel mezzo di una notte
Sul finire di un?estate
Ti ho voluta mia.
E di canzone in canzone i ritornelli
Di un amore passato troppo in fretta
All?ombra di un ciliegio in fiore?
E i ritornelli dei desideri?
Dove un fiore ti ha sfiorato i capelli
E ti ha riportato in citt?,
e tra il traffico hai trovato
un amore di passaggio.
Presta orecchio a queste grida vere
Presta il tuo viso alle mie canzoni
Tu un bel giorno eri la bambola che si ? addormentata.
E cosa importa se ti ho chiesto anch?io un amore
O uno specchio d?acqua per poterci guardare
E di canzone in canzone
Quel pupazzo che bruciava nella mente.
E cosa importa se nel mezzo di una notte
Sul finire di un?estate
Ti ho voluta mia
Ti ho voluta mia
Ti ho voluta mia.

Album che contiene Di Canzone In Canzone

album Di Canzone In Canzone - Alunni del SoleDi Canzone In Canzone
- Easy-listening
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati