Alunni del Sole - La Bambola Di Cartone testo lyric

TESTO

Qualcosa che muoveva gli occhi,
due occhi finti,
mi ripeteva sempre quella ninna nanna
na na na tna na na na na no
e noi insieme a lei a cantare
na na na na na na
La stringeva al petto
quella bambola di cartone
gi? da quando l'ho seguita
e l'ho convinta con un fiore
anche quando le ho detto qualcosa come amore,
dopo l'amore e si ? nascosta per farsi trovare,
poi ? fuggita senza una ragione ed ? tornata che aveva pianto.
Un vestitno le aveva fatto per coprirla
e sopra due fiori di carta ricuciti a mano,
poi le truccava il viso come fanno le donne se la cullava
e ripeteva cantando
na no no no no na na na na.
La stringeva al petto
quella bambola di cartone
e piano piano si allontanava su un treno
che la portava via
io le gridavo ancora qualcosa come
amore, amore, amore
invece lei non riusciva a parlarmi
ma tratteneva qualcosa in mente
che mi avrebbe voluto dire.
Quelle sere in riva al mare un'orchestrina suonava da lontano... (Brano solo strumentale)

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La Bambola Di Cartone di Alunni del Sole:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La Bambola Di Cartone si trova nell'album Jenny E La Bambola uscito nel 1974.

---
L'articolo Alunni del Sole - La Bambola Di Cartone testo lyric di Alunni del Sole è apparso su Rockit.it il 2003-04-14 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO