Alunni del Sole - Testo Lyrics Quanti Giorni

Testo della canzone

(testo e musica di Paolo Morelli)

Quanti giorni son passati tra fiori di viole o aprile tra sassi in riva al mare e sabbia da baciare.

Dammi come prima volta un amore delicato

fatto solo di malinconia, e la nostalgia raccoglila

dietro il tuo viso di donna, io amore ti dir?:

- Aveva un nome che mi piaceva la tua citt?
e i vestiti e i pantaloni li compravi l?
e restate era un ritornello che cantavi tu
forse quello di fantasie che non ricordi pi?,
che non ricordi pi?.
E ricordi anche tu
forse le dedicavi a lei
le campagne verdi
e i prati silenziosi,
quando si sentiva il treno
quando si sentiva il mare
e un libro da ricordare.
E se mi vorrai ascoltare
rester? soltanto il sogno
di chi ha voluto tutto o niente.
Aveva un nome che mi piaceva la tua citt?
e i vestiti e i pantaloni li compravi l?
e l'estate era un ritornello che cantavi tu
forse quello di fantasie che non ricordi pi?,
che non ricordi pi?.

Album che contiene Quanti Giorni

album Cantilena - Alunni del SoleCantilena
- Easy-listening
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati