Perchè chiamarsi ''Carnevale cieco''? Il carnevale è la metafora per indicare la vita nella sua toale euforia e spensieratezza e l' aggettivo accostat

Ciao a tutti, noi siamo i Blind Carnival! Un progetto nato nel Gennaio 2009 dall' idea di Alberto ''Al VOX'' Lupia (Ex- Revolution System e attivo nella carriera solista) e Giacomo ''Jack'' Gastaldi (Già attivo nei Babylon). Perchè chiamarsi ''Carnevale cieco''? Il carnevale è la metafora per indicare la vita nella sua toale euforia e spensieratezza e l' aggettivo accostato sta ad indicare che la vita non sempre va come vorremmo e non sempre è libera e spensierata come un carnevale. Questo porta sofferenza e instabilità nella persona. Se la vita è problematica, questi, così chiamati, problemi, ci impediscono di assaporarne l' essenza positiva rendendoci ''ciechi''. Stessa cosa vale per il carnevale, se si è ''ciechi'', non se ne possono gustare i colori. L' idea (mantenuta anche in seguito) era quella di identificare nel progetto Carnival una sorta di ''laboratorio'' di idee musicali, nel quale ogni influenza artistica appartenuta ad un solo elemento della band potesse incontrare quella degli altri elementi per formare così un sound poco identificabile e perciò originale, generalmente definito come ''sperimentale''. Questo non solo avrebbe portato apprezzamento da parte di chi come noi era alla continua ricerca di nuovi suoni ma anche da parte di coloro che oggi, cercano la novità e la bravura nel condurla. Questo presunto apprezzamento comincia a farsi sentire quando Al VOX, la voce del gruppo, scrive l' abbozzo di quello che poi diviene il primo singolo del gruppo ''The Rainmaker''. Pur essendo musicalmente e, parlando di registrazione e mezzi, non al top del top, attira l' attenzione di Nίκo, un tastierista, già attivo in vari gruppi e collaborazioni. Passano i mesi e nel Marzo 2009 entrano a far parte del complesso il chitarrista Edo e Peter come batterista, e come prima cosa si passa all' arrangiamento di Rainmaker e Dreams,rispettivamente i primi due singoli già avviati. Il 4 Giugno 2009 i BC partecipano al talent quest organizzato dal liceo D'oria al Politeama Genovese, classificandosi quarti su 5 band partecipanti e il 7 Giugno dello stesso anno partecipano ad un ennesimo talent organizzato al 7Days di Genova arrivando primi su 16 band, giudicati da alcuni tra i più influenti maestri del conservatorio. L' Estate del 2009 è servita a prepararsi per altri eventi previsti per Settembre-Ottobre e i Blind hanno suonato al Baby Face di Genova in Albaro per ben due volte, nel quale hanno eseguito anche la cover dei DM ''Enjoy the silence'', e in alcune discoteche Genovesi tra le quali il ''Paips''. Il 6 Novembre Al VOX, accompagnato da Angelo Carta e Federico Freda, partecipa alla rassegna musicale-teatrale su De Andrè''La buona Novella'',organizzata dall' associazione culturale L.U.C.E. (licei e università per la cultura europea), interpretando ''Il testamento di Tito''. Dopo queste esperienze, il bassista Giacomo ''Jack'' Gastaldi abbandona il gruppo e viene sostituito dall' Italo-americano Maximilian ''Max'' Hernandez. Il 24 Novembre la band è chiusa nel Creativ studio di Andrea Anzaldi (Bassista degli Extra) per incidere ''Delirium tremens''(Scritta e composta da Alberto Lupia e arrangiata dai Blind Carnival), il loro primo singolo, che tratta la tematica della rabbia e dell' odio, i sentimenti più provati dall' individuo umano. Nei primi giorni di Dicembre partecipano alla manifestazione di beneficienza del Rigiocattolo, organizzata dalla comunità di S. Egidio. Nei primi mesi del 2010 i Blind suonano in svariati altri locali Genovesi fino a che, a Maggio, suonano in piazza De ferrari per una manifestazione organizzata dall' associazione Giovani, ricevendo complimenti vivissimi dall' organizzatore. Sempre nel mese di Maggio 2010 I BC sono ospiti a Radio 19 per un ' intervista radiofonica, nella quale hanno spiegato quale sia il loro scopo tramite i loro testi: ''Vogliamo rendere espliciti gli elementi negativi umani e le sofferenze dell' animo stesso, non per esaltarli, ma per far capire a chi ci ascolta che la vita reale non è ''far l' amore in tutti i luoghi, in tutti i modi e in tutti i laghi...'' ma è fatta di negatività in più di un' occasione, non è pessimismo, ma realismo...''. Il 4 Giugno 2010 partecipano al talent show del liceo D' oria al Politeama Genovese con l' inedito ''Il maledetto'', tematica dell' outsider, piazzandosi quarti su 11 band partecipanti. I Blind l' 11 Luglio 2010 incidono ''Rainmaker'' e ''La pioggia'' (Scritta e composta da Alberto Lupia e arrangiata dai Blind Carnival) rispettivamente la stessa canzone in italiano e inglese. Venerdì 20 Agosto 2010 il gruppo è intervistato dal giornalista Alberto Bruzzone e, grazie ad Anna Gugliandolo, ottengono il loro primo servizio fotografico. Il 10 Luglio 2010 incidono ''Il Maledetto'' (Scritta e composta da Alberto Lupia e arrangiata dai Blind Carnival) e la sera dello stesso giorno partecipano all' evento ''aspettando la notte bianca'' con un repertorio dagli anni 70 agli 80 come richiesto dall' organizzatore. Il 17 Ottobre 2010 sono selezionati da Espromotion tra i più interessanti gruppi genovesi e accedono così alle selezioni per partecipare al Music Village (che si terrà dal 4 all' 8 Dicembre a Montecampione (BS)). Le selezioni, tenutesi nel Nadir music studio di Genova, risultano un' esperienza positiva e ,su 7 band provinate, i Blind passano il turno per partecipare all' evento organizzato da Espromotion. Il 5 Novembre suonano al Ceckmate di Genova, proponendo i loro inediti e omaggiando Umberto Bindi con la sua ''Il mio mondo'', una delle canzoni italiane più conosciute negli anni in cui l' italia sfondava anche all' estero tanto che ne fecero una cover in inglese moltissimi artisti, tra cui, Tom Jones. Dopo quest' ennesima esperienza, Max, il bassista, abbandona il gruppo e viene sostituito da Ruggero. L' 11 Dicembre 2010 la band si esibisce al Crazy Bull cafè di Genova in occasione del ''Freaky Crazy Hats Night'' presentando il nuovo elemento ufficialmente, Ruggero Icardi e i loro brani in collaborazione con Adriano Marchelli, trombettista della BB Orchestra di Novi Ligure, più un' inedito improvvisato dal titolo ''Improvvisamente''. La serata scorre bene ma nonostante ciò è l' ultima live performance con il musicista e amico Nίκo, il tastierista, che, in ogni caso, si presterà alle incisioni delle ultime tracce dell' EP della band, già in lavoro da tempo. Il 14 Dicembre 2010, in occasione di una festa di Natale organizzata dalla Casa della Musica, la band si esibisce al Porto antico di Genova. Quella data segna l' inserimento ufficiale nel gruppo di Adriano Marchelli come trombettista. Il 13 Gennaio 2010 i Blind suonano al Lucrezia bar di Genova, dove, non essendoci più la tastiera, sperimentano le loro canzoni in chiave Ska-Punk, il loro nuovo genere dato il gradimento da parte del pubblico. L' 11 Febbraio 2011 partecipano al ''Last Band Standing'' organizzato al Checkmate di Genova, presentando, oltre ai loro classici brani, un inedito: Autodipendenza (Tossica) (Scritta e composta da Alberto Lupia e arrangiata dai Blind Carnival), che tratta la tematica della droga, non solo quella leggera, presente nelle vite di molti giovani e non. Il 25 Febbraio 2011 incidono questo inedito nel Creativ Studio di Andrea Anzaldi, sempre in previsione di ''Anatema'' il loro album autoprodotto e il 26 Febbraio 2011 suonano al Lucrezia all' evento ''One rose before war'' Genova dove è apparso di nuovo il sinth come strumento, suonato stavolta da Al VOX. Il 16 Marzo 2011 il complesso allieta la festa dell' associazione culturale L.U.C.E. (Licei e università per la cultura europea) tenutasi all' ormai affezionato Lucrezia bar di Genova che per il 26 Marzo 2011 ripropone le band Blind Carnival + Noblesse Oblige per un aperitivo musicale. Il 17 Aprile 2011 esce il video ufficiale dei Blind Carnival basato sul primo singolo estratto ''Autodipendenza (Tossica)'' (Sceneggiatura: Al VOX - Regia: Giulio Mosca) ma, in seguito a censura, viene rigirato con attori diversi e con delle variazioni sulla sceneggiatura e il 21 Aprile 2011 viene rilasciato pubblicamente sulla rete. La band continua comunque la sua stagione di live performance che ha visto come tappa per il 20 Aprile il locale genovese ''261'' (Ex- Batique). Il 3 Maggio partecipano all' evento ''Festival della Resistenza'', diretto da Roberta Alloisio, tenutosi al Teatro della Tosse di Genova, con l' inedito ''Controcorrente'' (Scritto da Alberto Lupia, composto da Edoardo Leveratto e arrangiato da Blind Carnival). Poco dopo questo evento alla Tosse, il gruppo torna al 261 per un' altra data, seguita poi dal 3 Giugno, dove si sono esibiti in Piazza della Pace a Genova, in onore della fondazione del Centro Sociale Don Acciai, fondato dallo stesso Acciai, morto combattendo la mafia. Il 13 Giugno 2011 suonano al ''Greed Party'' al chiostro di S. Maria di Castello e l' 8 Luglio, in occasione del Goa-Boa a Genova, suonano all' Arena del mare del Porto Antico, facendo da gruppo di apertura ai Sud Sound System, notto gruppo Reggae dialettale salentino. Quando la Notte Bianca 2011 cade sui cieli di Genova, i Blind Carnival fanno sentire la propria musica. Il 14 Ottobre 2011 si esibiscono nella prima edizione del festival del ''Senza Voce'' curato dallo stesso Al Vox, un festival volto a dare o ridare voce alle tante band emergenti e agli artisti che sognano il successo. Il 25 Novembre si esibiscono per Il GHOST TRIBE al locale Ghost di Genova. Il 7 Dicembre partecipano al talent show LIGURIA SELECTION con ''Il Maledetto'' senza passare il turno per questioni di voto pubblico molto inferiori rispetto ad altre esibizioni, ma con un grande ''SI'' dei giudici presenti nello studio televisivo allestito all' Hotel Sheraton di Genova. Il 9 Dicembre i Blind Carnival sostengono gli alluvionati in un concerto organizzato dal comune di Genova nella chiesa sconsacrata di S. Agostino, assieme agli ormai noti EX-OTAGO. Il 23 Dicembre, dopo il successo della prima edizione, al Crazy Bull si tiene il ''SENZA VOCE VOL II X-MAS EDITION'', sempre curato da Al VOX. Ospite speciale dell' edizione: Pier Gonella. Il 9 Febbraio 2012 fanno da spalla a Bobby Soul nel suo live al Bonfin di Nervi, in occasione della collaborazione tra i Blind e Bobby per il suo cd da solista ''CONSEGUENZE DEL GROOVE''. La band si esibisce@L.S.O.A. Buridda l' 11 Febbraio 2012 in occasione dell' inaugurazione della radio indipendente del Laboratorio Sociale. Il 25 Febbraio 2012 sono ripescati da LIGURIA SELECTION, organizzato presso il teatro Von Pauer di Genova, e passano il turno per le semifinali del talent show. Oltre le semifinali, il gruppo non prosegue il suo percorso a LIGURIA SELECTION. Il 29 Maggio 2012 la band partecipa al Talent Quest del Liceo D' Oria di Genova piazzandosi al terzo posto con l' inedito Monkey (Storia della scimmia filosofa) (Testo di Alberto Lupia, Musica, editing, arrrangiamenti di Edoardo Leveratto), singolo dalle sonorità più elettroniche con Edo ai Sinth e alla programmazione, quasi ad annunciare una nuova rivoluzione all' interno della band.