Singer & Songwriter

“Anima dark e voce suadente, con sussurri ammiccanti e voce sensuale,
Ambra Rockess trascina nel suo mondo a tinte scure, rosse e nere, gotiche e affascinanti” – Rockit

Canto e scrivo canzoni fatte di rabbia, passione ed odio, con parole inzuppate nel sarcasmo e nella poesia. Mi piace definire il mio genere musicale come "Female Intimate Rock” e da qui nasce il mio nome d’arte Rockess. Influenzata da Metal, Alternative Rock e Dark Indie Pop, metto giù la mia musica assieme ad Umberto Ferro, produttore, chitarrista e diabolica mente del mio progetto.

Miscelo l'Amore più viscerale e romantico con l'essenza più oscura e primordiale di ogni istinto. Tra distorsioni e dolcezze, concerti affollati e a volte desolati conditi da strade in salite, ho pubblicato Holy Hell (2014), album d’esordio, e Darkling (2017), il mio lavoro più enigmatico, scuro e limpido insieme, realizzato in crowdfunding con Musicraiser, con la produzione di Umberto Ferro e le orecchie di Lorenzo Coriglione al Futura Studio di Siracusa.
Suono con la mia band composta da Biagio Martello al basso, Vincenzo Arisco alla batteria, Umberto Ferro e Simone Sipione alle cattivissime chitarre.