AMEGANA
Biografia
Emanuele Minutella (vocalist, polistrumentista e autore di tutte le canzoni degli Amegana), Claudio
Iandolino (basso, tastiere), Marco Papale (chitarra), Daniel Bellina (batteria).

Gli Amegana sono una delle band più seguite e apprezzate della scena rock siciliana. Partiti nel
2004 in età giovanissima come coverband di grandi successi pop-rock internazionali, col nome
“King's Men” (in omaggio a William Shakespeare), hanno collezionato numerosi risultati. Nel
contesto locale hanno tenuto centinaia di concerti nei più prestigiosi club, teatri e piazze siciliane,
vinto premi per band emergenti (Dal Classico al Rock 2008, Terrasini, PA; Rock 10 e lode 2008,
Palermo; Trofeo I-Live, Palermo, 2013; Notte bianca di Caltavuturo, 2007; e altri ancora...), mentre
a livello nazionale sono apparsi su Radio Rai 1, hanno conquistato il prestigioso “Premio della
critica” al Pop Rock Contest 2007, in Friuli-Venezia-Giulia e preso parte a importanti rassegne
musicali, in cartellone con alcuni big della musica italiana, come Niccolò Fabi, Arisa, Roy Paci,
Erica Mou, Sergio Caputo, Luca Barbarossa, Tinturia. Nel 2013, mutato il nome in “Amegana” (che
significa, non a caso “tuffarsi” in lingua hindi) la band si “tuffa” nel mondo della musica d'autore
con un disco omonimo di canzoni originali in italiano, autoprodotto e indipendente, distribuito a
partire dal Febbraio 2014 su cd e in oltre 300 digital stores e app stores per cellulari internazionali.
Tra le loro principali influenze le band di riferimento dell'attuale scena british contaminata di
elettronica (Coldplay, Muse, One Republic, The Script, Kasabian), il progressive rock di Pink Floyd
e Genesis, la new-wave di David Bowie, il synth pop di Depeche Mode ed Eurythmics, le colonne
sonore di Vangelis, il pop sinfonico di Alan Parsons Project, il trip-pop di Massive Attack e
Hooverphonics, il cantautorato italiano di Battiato, De Gregori, Fabi, Gazzé.
La band palermitana é affiancata dal produttore artistico e co-produttore esecutivo Riccardo
Piparo, storico DJ nisseno d'origine, palermitano d'adozione e membro dei Ti.Pi.Cal., gruppo di
fama internazionale, più volte numeri uno nelle classifiche U.S.A., che ha curato la contaminazione
del loro sound allo stesso modo dei Nero, per i Muse, di Timbaland, per i One Republic o Chris
Cornell, di Dan The Automator, per i Kasabian, o ancora Brian Eno, per i Coldplay, e Nigel
Godrich, per i Radiohead.
I testi intercettano i sentimenti dei giovani del nuovo millennio, fra energia e disillusione, con
l'amore perduto (Lieve) e quello ritrovato (Come mi prendi), il sesso (L'amore che), il riscatto
(Delira), il futuro (Cosa voglio), la speranza (L'ultimo spettacolo), la passione (In un'altra età), il
ricordo (Strenne in polvere).