Andrea Agosta è un progetto solista di musica sperimentale/ambient/ post-rock

Andrea Agosta, chitarrista sperimentale, compositore, e aspirante scrittore, nasce a Roma e risiede in Sicilia dove svolge intense attività culturali legate alla musica e alla scrittura creativa. La sua passione per l’Ambient e la musica sperimentale lo conducono nel 2016 alla creazione di un nuovo progetto interamente strumentale, cui segue l’uscita di un Ep, intitolato “The River”, ispirandosi ad autori come Stefano Pilia, il noise rock americano, Tim Hecker, Ben Frost, Teho Teardo.
Nel 2016 collabora con gli autori (e amici) Veivecura alla stesura di “Too late”, brano del loro nuovo album Me+1.