Andrea Bocelli - Miserere testo lyric

TESTO

Miserere, miserere,
miserere, misero me,
però brindo alla vita!

Ma che mistero, è la mia vita,
che mistero!
Sono un peccatore dell'anno
ottantamila,
un menzognero!
Ma dove sono e cosa faccio,
come vivo?
Vivo nell'anima del mondo
perso nel vivere profondo!

Miserere, misero me,
però brindo alla vita!

Io sono il santo che ti ha tradito
quando eri solo
e vivo altrove e osservo il mondo
dal cielo,
e vedo il mare e le foreste,
vedo me che...
Vivo nell'anima del mondo
perso nel vivere profondo!

Miserere, misero me,
però brindo alla vita!

Se c'è una notte buia abbastanza
da nascondermi, nascondermi,
se c'è una luce, una speranza,
sole magnifico che splendi dentro me
dammi la gioia di vivere
che ancora non c'è!
Miserere, miserere,
quella gioia di vivere
che forse
ancora non c'è.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Miserere si trova nell'album Il Mare Calmo Della Sera uscito nel 1993.

---
L'articolo Andrea Bocelli - Miserere testo lyric di Andrea Bocelli è apparso su Rockit.it il 2017-08-30 11:42:53

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO