Gli Angmaar (Death-Thrash Metal band) nascono nell' agosto 2009 dalle menti di Giona (Giona Nazzari - basso) e Marco (Marco Previati - voce) ai quali si aggiungono in contemporanea Mikael (Mikael Bennato - chitarra), Fabio (Fabio Gianotti - chitarra) e Nathan (Nathan Podavitte - batteria): i cinque iniziano con delle cover di gruppi come Kataklism, Arch Enemy, Sodom, Entombed, Kreator, Devildriver e Amon Amarth, ma l'idea è quella di sviluppare il più presto possibile pezzi propri. Dopo alcuni live nei locali del varesotto (il primo avviene al Kings Cross Pub di Varese) si ha, purtroppo, nel maggio 2010, l'uscita di Mikael che si separa dal gruppo per continuare altri sui progetti. Nonostante questo si continua nell'ampliamento della scaletta e parallelamente inizia la composizione di pezzi propri, pezzi che presentano influenze che vanno dal Death al Thrash le quali si intrecciano con vari i melodici: proprio due di questi vengono presentati al festival estivo "Mozzate Metal Drone" nel luglio 2010. Nel settembre del 2010 arriva la seconda defezione con l'uscita di Giona: il posto alle "4 corde" viene occupato dal bassista Fra (Francesco Curti); dopo l'entrata di quest'ultimo la band inizia a lavorare all'incisione della demo, ultimata a dicembre, contenente tre pezzi inediti, la quale distribuzione è primi mesi del 2011. La line up attuale è dunque: Marco – voce; Fabio – chitarra; Fra – basso; Nathan – batteria.