Professore e cantautore, nasce a Torino dove opera come compositore, autore ed interprete producendo canzoni, lavori discografici, la colonna sonora del fumetto animato Circus boulevard e l’intera ideazione dell’ultimo video che apre il disco "I movimenti del gatto".
La carriera artistica di Fabio Caucino è caratterizzata da un costante crescendo di premi e riconoscimenti in molteplici manifestazioni musicali di tutta Italia, che confermano la sua dimensione di autore e interprete a cui si affianca una vitalità da operatore di comunicazione che lo vede spesso partecipare ad iniziative editoriali ed a condurre trasmissioni televisive e radiofoniche: TORINGHT sul canale 199 del digitale terrestre (tre cicli di trasmissioni e 52 puntate dedicate al mondo della musica) e le trasmissioni radiofoniche su web ed FM I luoghi dell’ anima, Easy Rider, Duende, con un ampio seguito di pubblico anche dall’estero.
Da vent’anni si esibisce dal vivo in piazze e club di tutta Italia, durante i quali è stato coinvolto in importanti appuntamenti, aprendo i concerti di Samuele Bersani, Vinicio Capossela, Nicola Arigliano, Nada, Subsonica, Mau Mau e Bruno Lauzi e, in alcuni grandi eventi, esibendosi insieme al pianista Stefano Bollani (2009), Francesco Baccini, Giammaria Testa e i Baustelle (2010). Nel 2013 viene invitato al Salone Internazionale del libro di Torino insieme a Fausto Mesolella (Avion Travel).
Hanno suonato nei suoi dischi e collaborato dal vivo musicisti del calibro di Armando Corsi, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Marco Fadda, Vincenzo Zitello, Maurizio Brunod e il Quartetto d'Archi dell'Orchestra Sinfonica della RAI di Torino.