Antonio Bucci, cantautore. Mi piace definire i miei progetti "PopMaNonTropp"

All’età 10 anni, ho cominciato a suonare l’organo ed il pianoforte; poi i primi studi e i primi componimenti, fino alle esibizioni in pubblico.
Rapito dal fascino del pianoforte fin da bambino, non ho più smesso di suonare e inventare melodie.
Parole e voce si sono aggiunte spontaneamente.
Creare musica, scrivere testi, fondere suoni e incastri armoni è per me un meraviglioso assillo per raccontare emozioni.
Ad un certo punto, da una serie di belle coincidenze, nasce “Strane Circostanze”…

Il progetto
Pensieri, punti di vista, considerazioni, ironia, note e voci, si prendono per mano in un vorticoso girotondo da cui nascono 8 canzoni e, con la chitarra dell’amico Carmine Terracciano, prendono forma definitiva negli arrangiamenti.
Si aggiunge ad esse una composizione suggestiva solo per pianoforte.