Pagina del rapper milanese Ape

Comincia nel 1996 come componente del gruppo Trilamda con cui calpesta i primi palchi della provincia milanese confezionando demotapes sino alla pubblicazione del mini cd "Dichiari amari divari" nel gennaio del 2000.

Nel 2002 ricomincia come solista con l'ep "A domani" dopo un anno di silenzio. Successiva alla realizzazione dell'ep è la partecipazione alla compilation "Da bomb" prodotta dal circolo degli artisti di Roma e all'album "Classe 73" di Bassi Maestro nell'ormai classica "Giorni Matti".

Nel gennaio del 2004 è il turno di "Venticinque", esordio sulla lunga distanza che si caratterizza per la varietà delle produzioni e per i testi introspettivi. Successive all'uscita dell'album le partecipazioni alla compilation "Street flava vol 2" prodotta dal network radiofonico Rin e all'album "Redneck olimpics" del produttore americano Kutmasta Kurt oltre ai numerosi featuring nei dischi di altri rapper lombardi.

Nel 2005 arriva "Generazione di sconvolti" seconda prova sulla lunga distanza un album che pur suonando molto omogeneo alterna produzioni e temi di vari registri..
Successive all'album le collaborazioni su "Il basso,la batteria etcetera" di L Duke, "Il suono per resistere" di Zampa e Jack the Smoker e la partecipazione alla compilation "Street flava vol 3" prodotta dal network radiofonico Rin.

Nel 2006 partecipa all' “Hip hop Motel” l’evento hip hop italiano più importante del decennio tenutosi al Mazda Palace di Milano.

Nel 2007 viene pubblicato l’album "Morgy mo e la gente perbene" un disco nel quale tutte le tracce raccontano la storia del protagonista Morgy Mo, alter ego dello stesso Ape, una vera e propria “audio novel”.

Nel 2009 è la volta di “Surplus” un album maturo che segna un differente approccio a livello discografico e viene proposto in free download su www.hano.it

Nell’ottobre 2011 partecipa a “Change is gonna come” il Mixtape di Dj Kamo con tre inediti, ”Peaceful” e “Mostly”, e all’album di Dari Mc “Clochard” nel pezzo “Ho fame”.

Nell’aprile 2012 esce il video del singolo “Stato Mentale” prodotto da Il Francese a cui fa seguito un mini tour con 5 showcase.

Nel 2013 collabora con Dj Kamo e Bassi Maestro nel pezzo “24.7.365” incluso nell’album “Changes”, con Naiz nel pezzo “Torre di controllo” incluso nell’album “Alcatraz” e con Matt Manent nel pezzo “Giustizieri delle note” incluso nell’album “La valle degli orti nordici”.


Nel 2015 partecipa al mixtape “HWWS3” di Asher Kuno con due brani “L’ultimo tiro” e “One of these dayz”.

Nel 2016 unisce le forze con Asher Kuno e pubblica nel 2017 l'album "Gemelli". Un autoproduzione che segna il ritorno ufficiale sulla scena.

Nel 2018 è il turno di "The Leftovers" il nuovo album fuori il 2 marzo...