Appino - Testo Lyrics Lo specchio dell'anima

Testo della canzone

guardami negli occhi e dimmi quel che pensi / niente cazzate o ti faccio saltare i denti / questa volta faccio sul serio, dico davvero / ognuno è libero di entrare dentro al suo medioevo / ed oggi è il grande giorno in cui mi sfondo il petto / nessuno al mio fianco, neanche nel mio letto / un faccia a faccia diretto con questa carogna / che sputa la verità o finisce alla gogna / per tutti questi anni ti son stato accanto / ed era tutto puro, dalla risata al pianto / il nostro cuore spaccava il metronomo del mondo / ed il respiro era regolare e profondo / questo fino al momento del nostro abbandono / complice anche il tempo e questo mondo buono / che è solo il prodotto di altri come noi / che non han capito mai la differenza / fra la paranoia e la realtà / la paranoia e la realtà / quando hai lavorato le tue otto ore / quando alla fine hai visto un dottore / quando riesci finalmente a innamorarti / per poi regolarmente incasinarti / ed imputare tutto sempre e solo agli altri / che non riescono quasi mai ad appagarti / il dito medio che facevi giratelo contro / che la differenza è tutta dentro a quello specchio / fra la paranoia e la realtà / la paranoia e la realtà

Album che contiene Lo specchio dell'anima

album Il testamento - AppinoIl testamento
2013 - Cantautore, Rock La Tempesta Dischi, Universal, Tannen Records
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti (3)

Carica commenti più vecchi
  • Matteo Anelli 28/02/2013 ore 09:48 @matteoanelli

    non hanno mai capito la differenza fra (????????) e la realtà... cazzo mi sfugge

  • Arianna Guastini 28/02/2013 ore 14:39 @slaplally

    la PARANOIAAAAAHHHH!!!!!

  • Matteo Anelli 28/02/2013 ore 15:28 @matteoanelli

    oohhhhhh.. grazie!!!!!!!!!!!!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati