Gli Arabesque Trees si formano a bologna verso la fine del 2003 e cominciano subito a comporre brani propri che formano un repertorio di canzoni con atmosfere rarefatte che non disdegnano momenti di agressività e tappeti psidhedelici. Con l'entrata in formazione di Alex Piretti (ex batterista del norvegese Terjie Nordgarden) riescono a definire lo stile personale, fatto di moltissime influenze e sperimentazioni melodiche, che tuttora contraddistinguono la band. Dicono di noi: "...Tra i Sigurros e Paul Newman assaporando le fughe psichedeliche dei Motorpsycho e le implosioni scure dei primi Ar…