Nel 1997 Michele Epifani, compositore e organista, fonda un power trio (batteria, basso e tastiere) dal nome 'Mors in Fabula'. Nel 1999 si aggiungono le chitarre e si passa dall'hard prog al jazz rock e psichedelia. Dal 2001 la band lavora ai brani dell'album di esordio, che viene poi pubblicato nel 2003 dalla BWR a nome 'Areknames', con Epifani a voce, tastiere e chitarre, Piero Ranalli al basso e Mino Vitelli alla batteria. Nel 2004 si riuniscono i musicisti originari (Simone Antonini alla batteria e Stefano Colombi alle chitarre) ed il quartetto registra 'Love Hate Round Trip' (BWR 2006).